martedì 16 lug

Dopo 25 anni di proficua collaborazione, La Petrolifera Italo Rumena SpA (PIR) ha acquistato da Eni il 50% di Petra SpA, divenendone unico azionista.

Petra fu costituita nel 1992 pariteticamente da società di Eni e da PIR e avviò la propria attività nel dicembre 1993 attuando nel corso degli anni, parallelamente all’evoluzione del mercato, una importante razionalizzazione della logistica petrolifera sul porto di Ravenna, che fa ora interamente capo ad un operatore indipendente.

Il Gruppo PIR opera a Ravenna dal 1920 nel settore della logistica portuale ed ha depositi anche a Genova, in Albania e Tunisia. L’acquisizione di Petra consentirà un’integrazione con altre strutture del Gruppo a Ravenna, mentre Eni manterrà l’esistente rapporto commerciale con la società ceduta.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Cliccando su "Ok" acconsenti all’uso dei cookie. Per prendere visione dell’informativa estesa clicca qui.

  Accetto i cookies di questo sito.
EU Cookie Directive Module Information