domenica 19 mag

GNL

Siamo lieti di comunicare che il Ministero dello Sviluppo Economico ha dato il via libera definitivo al progetto per la realizzazione di un deposito costiero per il GNL (Gas Naturale Liquefatto) nell'ambito del porto di Ravenna.

Il progetto, messo a punto dalla partnership tra Gruppo PIR ed Edison, prevede l’implementazione di una filiera per il trasporto del GNL a mezzo di navi gasiere sino al deposito di ricezione per lo stoccaggio e la successiva distribuzione mediante l’utilizzo di autocisterne e bettoline.

Il nuovo deposito, che sarà il primo in Italia a entrare in attività in vista della direttiva europea che dal 2021 obbliga l’uso di carburanti a basso contenuto di zolfo, si svilupperà su una superficie di 23.000 metri quadrati, avrà due grandi serbatoi da 10.000 metri cubi ciascuno e richiederà l'inserimento di 30/40 nuovi occupati.

I lavori di costruzione inizieranno nella tarda primavera e richiederanno quasi tre anni di lavori.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Cliccando su "Ok" acconsenti all’uso dei cookie. Per prendere visione dell’informativa estesa clicca qui.

  Accetto i cookies di questo sito.
EU Cookie Directive Module Information